farrebyc’s block notes

Just another WordPress weblog

Elisa 0.3.4 – Recensione e guida all’installazione

Posted by farrebyc su 29 febbraio 2008

Update 04.03.2008 – aggiornato guida dopo il rilascio definitivo della versione 0.3.4

elisa

Introduzione

Elisa di Fluendo è un media center open source e multipiattaforma, pensato per essere utilizzato anche da chi non se ne intende troppo di computer. Con Elisa è possibile visualizzare/ascoltare fotografie, filmati e musica (sia presenti sul proprio pc sia online). Elisa può trovare in automatico i files multimediali presenti su rete locale, dischi di rete, ITunes, Windows Mediaplayer, Rhythmbox, ecc.; può inoltre riconoscere – sempre in modo automatico – IPods, macchine fotografiche, hard disks USB, ecc..
Attraverso il multimedia framework GStreamer Elisa può gestire una vasta gamma di formati (Ogg Vorbis, Ogg Theora, Matroska, MPEG 2, MPEG4, Quicktime and Windows Media, e molti altri).
Sul sito ufficiale è presente una pagina col una lista completa delle funzionalità attuali e quelle pianificate per il futuro.

Elisa è stata presentata in versione 0.0.1 nel luglio 2006, in questo anno e mezzo il progetto è cresciuto molto, ed a brevissimo (teoricamente oggi 29.2.2008) sarà rilasciata Elisa 0.3.4.

Installazione

Ho provato ad installare la versione 0.3.4 release candidate 2 e ne sono rimasto veramente impressionato! 🙂
Il 04.03.2008 è stata rilasciata la versione 0.3.4 definitiva.

Per installare Elisa su Ubuntu Gutsy bisogna prima di tutto editare il file /etc/apt/sources.list:

sudo gedit /etc/apt/sources.list

ed aggiungere alla fine del file il repository di Elisa:

# Elisa
deb http://elisa.fluendo.com/packages gutsy main

successivamente è necessario importare la chiave GPG:

wget http://elisa.fluendo.com/packages/philn.asc -O - | sudo apt-key add -

ed infine eseguire i comandi apt-get:

sudo apt-get update
sudo apt-get install elisa-extra

(Sul sito di Elisa sono anche disponibili le istruzioni di installazione per le altre distribuzioni GNU/Linux)

Configurazione del telecomando

Anche Elisa può essere gestito con un telecomando, ma per farlo è prima necessario installare e configurare Lirc.
Chi come me è in possesso di un telecomando MCE versione 2 e non l’ha ancora configurato può farlo seguendo la guida MythTV su Ubuntu – Parte 4.
Chi avesse il telecomando già configurato e funzionante deve comunque aggiornare il proprio file ~/.lircrc, in modo che possa funzionare anche con Elisa:

wget http://www.farrebyc.com/files/guidamythtv/7.04/p4/lircrc.txt
cp ~/.lircrc ~/.lircrc.old
cp lircrc.txt ~/.lircrc

Lirc ed Elisa

Elisa viene configurata di default per funzionare solo con telecomandi Streamzap.
Sul forum di Elisa è spiegato come far dialogare Elisa con un altro telecomando, nel mio caso con il telecomando MCE.

Come prima cosa è necessario aprire il file ‘~/.elisa/elisa.conf‘:

gedit ~/.elisa/elisa.conf

e modificare ‘streamzap.lirc‘ in ‘mceusb.lirc‘ nel parametro ‘lirc_rc =‘ nella sezione ‘[lirc:lirc_input]

[lirc:lirc_input]
# filename of the LIRC config map to use
lirc_rc = 'mceusb.lirc'
delay = '4'
repeat = '1'

Nel post sul forum di Elisa viene consigliato di aggiungere un file ‘nome_del_proprio_telecomando.lirc‘ nella cartella ‘/usr/lib/python2.5/site-packages/elisa/plugins/lirc_plugin/data/lirc‘, io personalmente preferisco avere un solo file ‘.lircrc‘, ed allora ho creato un link simbolico

sudo ln -s /home/raf/.lircrc /usr/lib/python2.5/site-packages/elisa/plugins/lirc_plugin/data/lirc/mceusb.lirc

Con queste modifiche ora anche il telecomando funzionare correttamente!

Primo avvio

A chi utilizza Elisa per la prima volta può essere utile leggere la pagina FirstRun presente nel wiki del sito di sviluppo di Elisa.

Screenshots

elisa01

elisa02

elisa04

elisa05

elisa06

elisa07

elisa08

elisa09

elisa10

elisa11

Annunci

4 Risposte to “Elisa 0.3.4 – Recensione e guida all’installazione”

  1. […] Ho quindi aggiornato di conseguenza il mio post di venerdì […]

  2. […] con Ubuntu – Parte 2MythTV su Ubuntu – Parte 2MythTV su Ubuntu – Parte 4MythTV su Ubuntu – Parte 3Elisa 0.3.4 – Recensione e guida all’installazioneMythTV su Ubuntu – Parte 1MythTV su Ubuntu – Parte […]

  3. daytek said

    vorrei sapere come ELisa 0.3.5 trov ain automatico la rete come dici tu..io non riesco a sfogliarla in nessun modo anche perchè il nome network, lan o via dicendo non vi è. ho aperto anche il config, ma non so dove mettere mano pe ra lan

  4. farrebyc said

    @Daytek: credo sia una funzionalità che era ancora in test e che nella versione finale è stata rimossa (spero solo per il momento..)

Sorry, the comment form is closed at this time.